telecamera_per_controllare_il_cane
Bisogna avere alcune conoscenze tecniche per scegliere un prodotto tecnologico, quantomeno per valutarne la qualità. Poi certo si possono leggere in rete consigli, recensioni, entrare nei forum e…cercare di orientarsi.

In realtà la “ricerca delle informazioni” la si fa per ogni genere di prodotto per cui non ci sentiamo abbastanza informati. Si tratta del “consiglio” che chiediamo all’amica, all’amico dell’amico che se ne intende, alla cugina, al fratello…alla ditta specializzata.

I CONSIGLI CHE CI CHIEDONO I CLIENTI CI SPINGONO A FARE RICERCHE DI MERCATO

Ne chiedono spesso anche a noi e ultimamente molti clienti hanno manifestato l’esigenza di trovare una telecamera per controllare a distanza i propri cari e i propri animali: è abbastanza comune avere un genitore anziano che vive da solo la maggior parte del tempo o un animale che viene lasciato a casa durante le ore del giorno.

Abbiamo sempre più bisogno di avere le situazioni in mano perchè gli ultimi sviluppi tecnologici e gli smartphone ci hanno abituato che tutto può essere sotto il nostro controllo.

Quindi per arrivare al punto della questione, dalla nostra ricerca abbiamo individuato la microtelecamera Occhio di Falco (se volete informazioni tecniche le trovate qui) che è un prodotto di videocontrollo domiciliare che abbiamo testato (in realtà lo facciamo con tutte le apparecchiature che decidiamo di installare) e per il quale possiamo affermare che la qualità è molto buona, trasmette infatti IMMAGINI NITIDE e un AUDIO PULITO oltre ad essere semplicissimo da installare poichè AUTOCONFIGURANTE.

LA SERENITA’ HA UN PREZZO …MA NON COSI’ ALTO