CENTRALI DI ALLARME

La centrale è il cuore di un sistema di allarme. Ne esistono di varie tipologie e ognuna ha le proprie peculiarità. Le utlime in commercio sono sempre più orientate alla domotica, ma non per questo le altre centrali sono da considerarsi meno intressanti.

E’ doveroso portare l’esempio della centrale Powermax e PowerG  che si caratterizzano per essere “parlanti” anche a impianto di allarme disattivato. Immaginate una casa grande, magari su due piani, vissuta di giorno con le porte aperte: un impianto parlante emette messaggi vocali che informano, per esempio qualora vengano alzate le tapparelle o varcata la porta di ingresso. Utilissimo e in linea con l’esigenza di rendere la casa sicura e per evitare intrusioni inaspettate.

Per questo è fondamentale condurre un’analisi dei bisogni per capire quale sia la centale più adatta alle esigenze dello spazio e delle persone che lo vivono. Se l’obiettivo è quello di poter gestire a distanza l’allarme, ma anche automatizzare alcuni impianti della casa, la soluzione più adatta potrebbe essere una centrale Combimax o Xenia.

 

Stai cercando una soluzione per proteggere i tuoi beni e i tuoi cari?

Contattaci, ti risponderemo entro le prossime 24h.

Trattamento dei dati dati

5 + 6 =

Comunica con la A3 elettronica
Invia tramite WhatsApp